Avviso 31/2019

LAVORO ED IMPRESA ARTIGIANA DONNE: Percorsi per l'inserimento lavorativo e l'avvio d'impresa




LAVORO ED IMPRESA ARTIGIANA DONNE: percorsi per l'inserimento lavorativo e l'avvio d'impresa

Nell’ambito del Programma Operativo del Fondo Sociale Europeo 2014-2020, la Regione Sicilia vuole contribuire a sostenere le donne che intendono avvicinarsi al mondo dell’artigianato, favorendone l’inserimento lavorativo anche attraverso l’acquisizione delle competenze di base necessarie a misurarsi con il lavoro autonomo e l’avvio di nuove imprese in questo settore.

Le finalità dell’Avviso Lavoro ed Impresa Artigiana Donne consistono nel:
* fornire una formazione professionale nell’ambito dell’artigianato artistico e tradizionale a donne disoccupate o inoccupate;
* dare la possibilità di rivitalizzare mestieri e tradizioni artigiane a rischio di estinzione valorizzandone le professionalità e riavviando produzioni caratterizzate da un’alta qualità dei manufatti.

Articolazione del progetto:
Il percorso prevede tre azioni consecutive e integrate tra di loro:
Azione 1 - Definizione del percorso formativo e rafforzamento delle competenze di base
Quest'azione si compone di due distinte tipologie di attività tra loro complementari:
Azione 1a – 24 ore - Orientamento: informazione, counseling e bilancio delle competenze.
Azione 1b - 140 ore - Formazione in aula: acquisizione di conoscenze e competenze nell'ambito del progetto.

Per le attività di orientamento e formazione è riconosciuta alle allieve, che abbiano frequentato almeno il 70% delle ore previste dal percorso (attività di orientamento e formazione d’aula), un’indennità giornaliera di frequenza pari a € 8,00.

Azione 2 – 720 ore - Formazione sul lavoro attraverso attività di tirocinio in impresa artigiana

A ogni allieva sarà corrisposta un’indennità di partecipazione al percorso formativo in impresa pari a € 650,00 lordi mensili, al raggiungimento del 70% delle attività previste per ogni mese.

Azione 3 – 160 ore - Accompagnamento alla creazione d’impresa.

Al termine del percorso verrà rilasciato un attestato di partecipazione alle attività di formazione in aula e sul lavoro con indicazione delle competenze acquisite.


A chi si rivolge:
n. 8 Donne disoccupate o inoccupate:
*
residenti o domiciliate sul territorio regionale da almeno sei mesi al momento della candidatura;
* con un’età compresa tra un minimo di 16 anni e un massimo di 56 anni compiuti;
* che hanno assolto agli obblighi di istruzione/formazione;
* che non hanno avuto, in passato, alcun tipo di rapporto di lavoro con l’impresa artigiana ospitante il tirocinio;
* che non hanno un grado di parentela fino al secondo grado con il titolare e gli eventuali dipendenti dell’impresa artigiana.
Sono, altresì, destinatarie della misura le donne che hanno subito violenza ai sensi della Legge15 ottobre 2013 n. 119.
Possono essere destinatarie anche donne extra comunitarie, purché in possesso di permessodi soggiorno di lungo periodo o con asilo e protezione di tipo sussidiaria sul suolo italiano daalmeno 24 mesi.



I progetti presentati

Sapori e tradizioni del territorio: Il torrone di Caltanissetta

Il progetto nasce con la finalità della promozione culturale per dare supporto ad una attività artigianale insita nel territorio locale, la produzione dolciaria del torrone.

Ritorno alle origini: valorizzazione del patrimonio immateriale del ricamo
Il progetto mira alla rivalutazione e alla salvaguardia del patrimonio culturale immateriale dell’arte del ricamo.


Per ulteriori informazioni

Potete contattarci telefonicamente o tramite Whatsapp al numero 0934 681541
scriverci a info@vogliadicrescere.com



Contattateci

Thank you! Your submission has been received!
Oops! Something went wrong while submitting the form